fbpx
  • +39 393 5514642
  • info@vincenzodibernardo.com

ANIEC

Accademia nazionale ipnosi ericksoniana e classica

Condizioni di Contrattazione

Da un lato, il fornitore dei prodotti, Vincenzo Di Bernardo (di seguito anche il fornitore), con sede legale in Via G. Sibilla, 6, 85025, Melfi (PZ), Italia, P. Iva 01771340765 ed e-mail: info@vincenzodibernardo.com, essendo il proprietario del sito web www.vincenzodibernatdo.com, espone il documento contrattuale che disciplinerà il contratto di prodotti attraverso il sito web in questione.

E dall’altra parte, l’Utente – Cliente (di seguito Utente), registrato sul sito Web mediante un nome utente e una password, su cui ha la piena responsabilità per l’uso e la custodia, essendo responsabile della veridicità dei dati personali forniti fornitore.

ENTRAMBI ACCETTANO questo documento e con questo l’utente:

a. Ha letto e capito ciò che è affermato qui.

b. Che è una persona maggiorenne e con capacità sufficiente per contrarre contratto.

c. Ciò presuppone tutti gli obblighi stabiliti nel presente documento.

d. Ha letto e accettato le presenti condizioni generali di acquisto dal momento in cui acquisti qualsiasi prodotto offerto.

Questo documento può essere stampato e memorizzato dagli utenti.

Il fornitore mette a loro disposizione l’indirizzo e-mail info@vincenzodibernardo.com in modo che possano porre domande su tali condizioni.

Queste condizioni avranno un periodo di validità indefinito e saranno applicabili a tutti le contrattazioni effettuate attraverso il sito web del fornitore. Il fornitore si riserva il diritto di modificare unilateralmente le presenti Condizioni Generali, senza che ciò pregiudichi i beni o le promozioni che sono stati acquisiti prima della modifica, al fine di migliorare i prodotti offerti.

In ogni caso, prima di acquistare i prodotti, queste condizioni generali devono essere consultate.

Vincenzo Di Bernardo non è responsabile per eventuali perdite di dati, file o danni derivanti dall’incapacità dell’Utente di eseguire il backup dei dati contenuti nei prodotti acquistati come le schede di memoria.

Vincenzo Di Bernardo non è responsabile per le conseguenze che possono derivare da un uso improprio dei prodotti in vendita sul web.

La responsabilità civile di Vincenzo Di Bernardo per i prodotti forniti è limitata alla quantità dello stesso, l’utente rinuncia a reclamare qualsiasi responsabilità nei confronti del fornitore per qualsiasi ragione in ogni caso di insoddisfazione dei prodotti acquistati sul sito www.vincenzodibernatdo.com, nonché possibili guasti, accesso lento o errori nell’accesso al sito web, inclusa la perdita di dati o altre informazioni che possono esistere nel computer o nella rete dell’utente che accede al web.

Vincenzo Di Bernardo è un libero professionista specializzato in musica, in particolare chitara classica e chitarra battente.

Vincenzo Di Bernardo vende i suoi prodotti e servizi da remoto tramite Internet attraverso il suo sito web e / o telefonicamente.

Vincenzo Di Bernardo ha un negozio fisico su www.vincenzodibernatdo.com per la vendita di prodotti.

2. OGGETTO DEL CONTRATTO:
2.1 Ambito di applicazione: Lo scopo del presente contratto è di regolare il rapporto contrattuale di vendita tra il fornitore e l’utente al momento dell’ordine.

Il rapporto contrattuale di acquisto comporta la consegna, in cambio di un determinato prezzo e pubblicamente esposti attraverso il sito web, o attraverso un budget dettagliato inviato via e-mail, di uno specifico prodotto o servizio.

2.2 Territorio di applicazione: il negozio virtuale di www.vincenzodibernatdo.com è attivo per tutti in qualsiasi parte del mondo.

2.3 Capacità di contrattare: per essere in grado di effettuare un ordine, è necessario essere maggiorenni e avere la capacità di contrattare.

2.4 Accettazione del cliente: la convalida di un ordine attraverso il web www.vincenzodibernatdo.com viene effettuata per e-mail e implica anche l’accettazione automatica del CGC. Queste condizioni sono disponibili sul sito www.vincenzodibernatdo.com oppure, se lo desideri, possiamo renderlo disponibile via email.

2.5. Modifica delle Condizioni Generali di Contratto: Vincenzo Di Bernardo si riserva il diritto di apportare modifiche e / o modifiche a questi GCC. Consigliamo ai nostri clienti di controllarli regolarmente. Nel caso in cui tali modifiche o modifiche siano introdotte dopo che è stato effettuato un ordine, si applicheranno le condizioni in vigore alla data in cui l’ordine è stato effettuato.

3. INFORMAZIONI FORNITE SUL WEB: www.vincenzodibernatdo.com
3.1 Pubblicazione dei prezzi: Eccezionalmente i prezzi dei prodotti mostrati sul nostro sito web possono essere specificati nel modo sbagliato e mostrare un prezzo inferiore a quello corrispondente. Quando ciò accade, e se abbiamo confermato il tuo ordine, ti contatteremo immediatamente per emettere una nuova conferma d’ordine con il prezzo corretto. Nel caso in cui il prezzo corrispondente sia più alto, è possibile annullare l’ordine e ti rimborseremo l’importo che hai già pagato.

3.2 Informazioni sul prodotto: Le informazioni contenute nella nostra pubblicità, brochure, altro materiale scritto, sul nostro sito web o fornite dai nostri agenti o dipendenti sono un invito a fare un accordo. Questa informazione non costituisce un’offerta per fornire alcun prodotto da parte nostra.

I contenuti di www.vincenzodibernatdo.com sono costantemente aggiornati per offrire ai nostri clienti le informazioni più complete e dettagliate possibili. A causa di ciò, è possibile che i contenuti possano mostrare, in occasioni eccezionali, informazioni provvisorie su alcuni prodotti. Se le informazioni fornite non corrispondono alle caratteristiche del prodotto, il cliente ha il diritto di annullare l’acquisto senza alcun costo da parte sua.

Tutte le informazioni contrattuali presenti sul Web sono riportate in Italia e la comunicazione con i clienti e gli utenti,la formalizzazione del contratto, si terrà in questa lingua, anche se, se lo desidera il cliente può essere fatto in un’altra lingua che indica sempre prima di iniziare la procedura di appalto.

3.3 Frodi: Se Vincenzo Di Bernardo sospetta frode o comportamento anomalo da parte del cliente, si riserva il diritto di annullare la transazione per motivi di sicurezza.

4. PROCEDURA DI ACQUISTO:
Gli utenti per accedere ai prodotti offerti dal fornitore, devono registrarsi attraverso il sito web con la creazione di un account utente. Per fare questo, l’utente deve fornire i dati liberamente e volontariamente personali che verranno richiesti, che verranno trattati in conformità con le disposizioni della normativa vigente in materia di protezione dei dati, il regolamento (UE) 2016/679 del 27 Aprile 2016 (RGPD), relativa alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione di tali dati, dettagliati nella politica legale e la privacy di questo sito web.

Per l’assunzione di un servizio il cliente deve compilare il modulo presente sul pulsante di contrattazione nella sezione Servizi, oppure si può anche scrivere direttamente a info@vincenzodibernardo.com.

Il provider di piattaforma di trading informerà l’utente, una volta che il processo di reclutamento tramite e-mail per quanto riguarda tutte le caratteristiche, il prezzo, la data, e la consegna stimata del servizio acquistato. Si prega di verificare la cartella spam della tua casella di posta elettronica e verificare sempre che i recapiti forniti siano corretti.

Se non v’è alcun tipo di errore nell’indirizzo o qualsiasi altra questione di procedura, è necessario informare immediatamente l’e-mail che appare sul web per porre rimedio a questo errore.

Per eventuali domande si prega di contattare il nostro servizio clienti attraverso uno dei metodi previsti nel web www.vincenzodibernatdo.com.

Vincenzo Di Bernardo fornirà attenzione gratuita al Cliente attraverso la mail info@vincenzodibernardo.com, o se si sceglie un altro supporto alternativo, l’utente deve farsi carico del costo particolare della stessa.

5. PREZZI E TERMINI DELLA VALIDITÀ DELLE OFFERTE:
Tutte le tasse che per legge devono essere incluse, verranno visualizzati in bilancio e sulla fattura. I prezzi dei servizi offerti sul sito sono esenti da IVA ai sensi della Legge 190 del 23 dicembre 2014 art. 1 comma dal 54 all’89 dell’Italia, dove è domiciliato Vincenzo Di Bernardo. Tutte le transazioni saranno effettuate in conformità con l’art. 1, commi da 54 a 89 della legge n. 190/2014 – Piano forfettario. Le tariffe non sono soggette a ritenuta alla fonte ai sensi della Legge 190 del 23 Dicembre 2014 art. 1 Il paragrafo 67 e si applica alle operazioni intracomunitarie, debitamente notificati al corpo pubblico di riferimento.

Tutti i prezzi indicati sul sito sono validi salvo errore di stampa e in ogni caso sono espressi nella valuta Euro (€). Tali spese, se non diversamente specificato, non comprendono il trasporto, movimentazione, imballaggio, assicurazione di trasporto o altri servizi aggiuntivi e correlati al prodotto o servizio acquistato.

Nel budget che viene consegnato verrà concordato il momento in cui i prezzi rimarranno validi. Dopo questo tempo, Vincenzo Di Bernardo sarà libero di modificarli.

Il pagamento effettuato per il creditore comporta l’emissione di una fattura per conto dell’utente registrato. La fattura verrà inviata automaticamente all’indirizzo di posta elettronica fornito dall’utente, tale fattura deve indicare il termine di pagamento. Nel caso in cui il termine di pagamento venga superato, ogni giorno di ritardo verrà moltiplicato per l’1% e aggiunto all’importo da pagare.

Nel caso di promozioni di durata limitata, lo sconto della promozione sarà applicato fino a quando l’ordine è stato registrato durante il periodo della promozione. La promozione o lo sconto non possono essere applicati retroattivamente ai servizi già contrattati.

I dati registrati dai diversi metodi di pagamento costituiscono una prova della data in cui sono state effettuate le transazioni finanziarie e serviranno a determinare se tale ordine è o non è soggetto a promozione.

Per qualsiasi informazione relativa all’ordine, l’Utente può contattare attraverso l’e-mail del servizio clienti del PROVIDER

6. FORME DI PAGAMENTO:
Di seguito, dettagliamo i sistemi di pagamento disponibili:

6.1 Pagamento tramite bonifico o conto deposito: al momento della finalizzazione dell’ordine l’utente riceverà istruzioni con il numero di conto per pagare l’ordine. È essenziale indicare chiaramente il servizio che si sta acquistando e il nome dell’utente nell’ordine di trasferimento. Per confermare l’ordine, sarà necessario effettuare il bonifico entro 7 giorni, altrimenti verrà annullato dal nostro sistema o dall’ordine del giorno.

6.2 PayPal o altra piattaforma: una volta completato l’acquisto, se si sceglie questa forma di pagamento, verrai reindirizzato al sito web ufficiale di PayPal dove potrai effettuare il pagamento. Una volta che il pagamento è stato effettuato correttamente, il tuo ordine sarà finalizzato e verrà inviata un’email con il riepilogo del tuo acquisto.

PayPal ha le sue politiche sulla privacy e Vincenzo Di Bernardo non ha alcuna responsabilità su di loro. PayPal è l’unico destinatario dei dati relativi alla carta di credito, a cui né Vincenzo Di Bernardo, né alcuno del suo staff può avere accesso, e in qualsiasi evenienza, PayPal sarà l’unico responsabile per questi dati.

7. CONSEGNA DEGLI ORDINI:
Data la natura digitale del prodotto, le consegne vengono effettuate tramite e-mail, i tempi di consegna corrispondono a quelli impostati nella scheda di ciascun prodotto. Per i servizi personalizzati, si prevede che l’ordine del giorno è soggetto a disponibilità esistente, in quel momento, però in ogni momento il cliente sarà avvisato di quando è stimato e quando sarà disponibile il servizio desiderato.

Il nostro servizio clienti può fornirti informazioni sulla disponibilità e tempi di consegna in qualsiasi momento.

8. ANNULLAMENTO DEI SERVIZI
Il cliente può annullare il servizio in qualsiasi momento, tuttavia i soldi pagati fino a quel momento non saranno rimborsati. Se i pagamenti sono stati suddivisi, il denaro che è già stato pagato non verrà restituito. In tutti i casi, un modulo di cancellazione del servizio deve essere compilato e inviato tramite e-mail e deve essere firmato e restituito via e-mail.

9. RISERVA DI CONTRATTO
In qualsiasi momento, Vincenzo Di Bernardo avrà il diritto di rifiutare di fornire uno qualsiasi dei servizi offerti, a causa di indisponibilità di tempo o per qualsiasi motivo, senza dover giustificare il rifiuto.

10. RISOLUZIONE DELLA CONTROVERSIA ONLINE (RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE ONLINE)
Ai sensi dell’art. 14.1 del regolamento (UE) 524/2013, la Commissione europea prevede una piattaforma gratuita per la risoluzione delle controversie on-line tra l’utente e il fornitore, senza ricorrere ai tribunali, attraverso l’intervento di una terza parte, chiamata Organismo di risoluzione delle controversie, che funge da intermediario tra i due. Questo organismo è neutrale e dialogherà con entrambe le parti per raggiungere un accordo e potrebbe infine suggerire e / o imporre una soluzione al conflitto. Link alla piattaforma ODR: http://ec.europa.eu/consumers/odr/

11. NULLITÀ ED INEFFICIENZA DELLE CLAUSOLE:
Se una qualsiasi disposizione di questi Termini e Condizioni dovesse essere dichiarata totalmente o parzialmente invalida o inefficace, tale invalidità o inapplicabilità interesserà solo tale disposizione o parte di esso che non è valido o inefficace, non mettendo le Condizioni Generali sussistenti in tutto il resto, o la parte di esso che è stata colpita.

12. RISERVA DI CONTRATTAZIONE
Queste condizioni devono essere regolate o interpretate in conformità con la legge italiana in questioni non espressamente stabilite. Il provider e l’utente concordano di presentare tutte le controversie che possono sorgere dalla fornitura di beni o servizi oggetto di tali condizioni, i giudici dello dell’indirizzo fornitore (se persona giuridica) o utente (se persona fisica). Nel caso in cui l’utente abbia domicilio all’estero, il fornitore e l’utente, rinunciano espressamente a qualsiasi altro forum, presentandosi alle Corti e ai Tribunali della città di Potenza (Italia).

13. RISERVA DI CONTRATTO
I vostri commenti e suggerimenti saranno ben accolti. Vi preghiamo di inviarci tali commenti e suggerimenti attraverso il nostro modulo di contatto.

Inoltre, abbiamo moduli di reclamo ufficiali disponibili per i consumatori e gli utenti. Puoi richiederli scrivendo al servizio clienti email info@vincenzodibernardo.com o tramite il nostro modulo di contatto.

In caso di modifiche alla nostra politica contrattuale, gli utenti del sito Web saranno debitamente informati.

Data dell’ultimo aggiornamento di questi termini e condizioni: 18 Maggio 2019.

Per eventuali domande, suggerimenti, reclami o commenti, scrivere a info@vincenzodibernardo.com

Programma dettagliato del corso

• cos’è l’ipnosi e a cosa serve,
• qual è la distinzione tra ipnosi classica e ericksoniana e quando utilizzare l’una o l’altra,
• cos’è l’ipnosi rapida e come può essere utilizzata in ambito clinico,
• come indurre e riconoscere uno stato ipnotico,
• quali sono i segnali che indicano che il paziente si trova in uno stato d’ipnosi,
• che differenza c’è tra l’ipnosi vigile e quella profonda e come servirsi di entrambe,
• cosa sono e a che servono i test di ipotizzabilità,
• come riconoscere i pazienti facilmente ipnotizzabili e quelli più difficili da ipnotizzare,
• approfondire lo stato ipnotico dopo averlo indotto,
• come introdurre comandi ipnotici e suggestioni in stato di trance,
• come servirsi delle tecniche di utilizzazione ipnotica per innescare o approfondire l’ipnosi,
• come far riconoscere al paziente di trovarsi in uno stato ipnotico,
• come formulare e innescare i comandi post-ipnotici del paziente,
• come servirsi dell’autoipnosi per indurre uno stato di trance,
• come creare un innesco ipnotico per riportare rapidamente in ipnosi un paziente,
• come usare l’ipnosi per disagi specifici (insonnia, mal di testa, fobie, stress cronico, ecc.),
• come usare l’ipnosi per indurre analgesia e anestesia,
• come usare l’ipnosi per potenziare specifiche risorse e capacità,
• come usare il linguaggio ipnotico durante il colloquio e le sedute,
• quali sono le implicazioni etiche del lavoro ipnotico e come rispettarle.